PsicoMamme.it

0

Biglietti per la festa della mamma

Elena Bottari aprile 9, 2013

I biglietti per la festa della mamma possono essere morbidi e caldi? Cosa meglio della lana e del colore rosso per esprimere l’amore per la propria mamma? Ecco qui il nostro bigliettino personalizzato, con un caldo cuore, fatto di fili rossi. Un vero e proprio fil rouge del sentimento 🙂

Materiale

Per realizzarlo bastano:

  • un cartone spesso
  • una matita o una biro dalla punta acuminata
  • un cartoncino del colore preferito
  • un gomitolo di lana
  • un ago da lana, con la cruna larga

Istruzioni per realizzare il biglietto

Scarica il modello di cuore e stampalo.
Ponilo, in modo che risulti ben centrato, sul cartoncino steso sopra il cartone spesso. Con la matita ben appuntita fora in corrispondenza dei segni indicati sul modello. Infila nell’ago una porzione di filo, lunga ma non troppo. Ferma il filo e inizia a collegare i due punti centrali del cuore (il vertice inferiore e il congiungimento delle due curve). Continua secondo questo principio scalando sempre di un punto. Quando il filo finisce, fermalo con un nodo e passa ad una nuova porzione di filo.
Quando il cuore è completato, non ti resta che personalizzare il biglietto!!

Noi abbiamo fatto un disegno e scritto un messaggio affettuoso con il pennarello.  E’ tuttavia possibile realizzare anche la scritta con la medesima tecnica, molto simile a quella a cui abbiamo già fatto ricorso nel post sulla “string art!

biglietto-festa-mamma-finito

Se vuoi approfondire l’argomento “biglietti augurali per la festa della mamma” perché non dai un’occhiata al nostro biglietto con mostriciattolo di panno?

Mandaci la tua opera, saremo felici di pubblicarla!!

Se invece sei alla ricerca di un’idea per un regalo fai da te, ecco il nostro cuscino salva polsi 🙂

Articolo e immagini di Elena Bottari

 

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Archiviato in:

Lascia un Commento

Scelti da Psicomamme

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!