PsicoMamme.it

0

Giochi per colorare: dipingere i sassi

Elena Bottari gennaio 23, 2013

Nelle giornate di brutto tempo e di convalescenza i bambini, riacquistate le forze, patiscono la “reclusione”. Non sai come intrattenerli? Prova i giochi per colorare 🙂
Dai un senso ai quintali di sassi che hai raccolto l’anno scorso al mare: dipingili!

Il libro Sassi dipinti di Editoriale Scienza giunge in tuo aiuto con semplici e davvero piacevoli istruzioni per individuare i soggetti migliori da dipingere su ogni sasso e per sperimentare pressoché infiniti giochi creativi per pittori in erba.
Pennello, colori, occhi finti per facce di marmo vere e proprie sono inclusi nel libro che ha un formato tascabile, utilissimo per consultazioni veloci e ricerca tra una pennellata e l’altra.

Noi, come puoi vedere, ci abbiamo provato!

Sasso dipinto: coccinella e fiore

Grazie a Sassi dipinti ci sono venute molte idee e troviamo che i collage di sassi da completare con disegni a piacere, capace di dare più significati a pietruzze e ciottoli assemblati sul foglio, sia un’ottima trovata per allenare la fantasia!

Alcuni sassi sembrano già facce e basta solo assecondare le fessure, esaltare le gibbosità di strane teste a bitorzoli o far emergere l’elefante o il topo nascosti nella pietra. Alcuni colori naturali sono già perfetti come sfondo o come “incarnato”.

Tra natura e artificio c’è molto da sbizzarrirsi, magari anche per fare un regalo speciale a qualcuno o per trovare il fermacarte o il fermaporta “esclusivo” che fa al caso tuo.
Dipingere i sassi ti farà venire voglia di fare i mosaici e si sa, un sasso tira l’altro e ci vuole poco a ritrovarsi a Carrara con lo scalpello in mano, a scegliere blocchi per complessi scultorei degni di Michelangelo : )

Se ti piace colorare, dai un’occhiata ai nostri disegni e ai nostri lavoretti:

Articolo di Elena Bottari

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Archiviato in:

Lascia un Commento

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!