Duelli, castelli e gemelli

Duelli, castelli e gemelli di Carlo A. Martigli

C’era una volta Carlo A. Martigli a cui venne un’ottima idea 🙂 Scrisse Duelli, castelli e gemelli e qui c’è ancora chi se ne rallegra.

C’era una volta un castello, come in ogni storia che si rispetti e c’era anche un cavaliere. Poi un mago, e c’era anche uno scudiero. Astra, la malvagia strega, teneva il maniero sotto un oscuro maleficio.

C’era anche un altro castello, meno inguaiato, con una balia e un buon precettore e due gemelli che ne combinavano a tutte le ore. Uno troppo salameleccoso e l’altra troppo sincera, i bambini si guadagnarono una severa lezione a cui si ricorse con ingegno e fantasia, con un teatrino improvvisato lungo la via.

Duelli, castelli e gemelli è davvero un classico per ragazzi. Un libro tutto in rima per sognare di miti e di cavalieri, con le illustrazioni in bianco e nero di Luzzati realizzate a carboncino.

Illustrazione Luzzati per Gemelli
L’epica rivive in questo libro notevolissimo e appassionante

dove si narra dell’eterna battaglia fatale

tra i geni del bene e quelli del male

Magia, battaglie, fuoco e amore senza speranza sono gli ingredienti di La fonte secca mentre I gemelli del re tratta di metodi innovativi di educazione, già nel lontano Medioevo 🙂

Un bellissimo viaggio nel passato e attraverso le leggende, davvero da non perdere che acquista ancora più fascino se letto ad alta voce, facendo finta di essere il grande raccontastorie Mimmo Cuticchio.

Leggi altre recensioni di bellissimi libri!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.