PsicoMamme.it

0

Esercizi di ortografia in .pdf

Elena Bottari novembre 9, 2017

L’apprendimento è una conquista graduale che segna vittorie e sconfitte. In certi momenti le regole sembrano essere state interiorizzate, in altri gli errori ricompaiono, lasciando gli insegnanti nello sconforto. Come in guerra, anche in ortografia si combatte guadagnando e perdendo terreno. Quel che conta è non arrendersi e sapere che, dopo un numero variabile -a seconda dei casi- di miliardi di esercizi, come per magia, la grafia corretta dei suoni entrerà definitivamente nella memoria. Ecco quindi altri esercizi di ortografia on-line da scaricare qui in .pdf o da stampare come immagini singole. I bambini dislessici hanno qualche problema in più. Queste schede didattiche sono per loro e per chi ancora è in difficoltà.

Distinguere i suoni duri da quelli dolci, distinguere il gruppo -gnia da quello -nia può risultare assai difficile, soprattutto per i bambini che fanno già fatica a scrivere e impegnano in questa attività gran parte della loro concentrazione. Esercizi come questo, con poca scrittura e molto esercizio di ascolto, sono quel che ci vuole per rinfrescare la memoria senza affossare l’attenzione.

Esercizio sulle sillabe che, chi, ce, ci

Esercizio sulle sillabe gna, gno, gne, gni

Esercizio di correzione del testo

Questo esercizio contiene molti tipi di errore:

  • omissione di lettere
  • errori di accenti e apostrofi
  • errori nelle doppie
  • errori nella separazione delle parole
  • errori di ortografia comunemente intesi (difficoltà ortografiche come il gruppo gn, il gruppo gh, il gruppo ch)

Il testo va letto varie volte e le correzioni necessarie sono molte. Nel caso in cui, dopo varie letture e diverse fasi di correzione, i bambini non riuscissero ad individuare gli errori rimasti, è consigliabile indicare con un pallino accanto alla riga incriminata ogni errore ancora presente. In caso di tre errori, avremmo tre pallini a fine riga, in caso di 5 errori avremmo 5 pallini e così via.

Se ti interessa approfondire, ecco altri esercizi:

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Archiviato in:

Lascia un Commento

Scelti da Psicomamme

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!