PsicoMamme.it

0

Geografia per bambini e ragazzi

Elena Bottari marzo 17, 2014

Atlanti geografici e culturali affascinanti,  programmi stupendi come Google Earth, documentari, film, cartoni animati, rendono la geografia per bambini davvero interessante. Studiare le mappe e i planisferi non è mai stato così facile ed avvincente. Tornare al fascino delle carte geografiche di carta, ai libroni pesanti, profumati di inchiostro e ai fiumi del mondo da seguire con il dito, non è mai stato così sovversivo 🙂

Geografie reali e geografie inventate, dal Regno di Mordor alla meravigliosa Molvanìa (famigerata terra mai raggiunta dai dentisti), danno spessore scenografico alla fantasia. Viaggiare sulle guide e sugli atlanti si può, viaggiare con la fantasia assieme a libri come I meravigliosi animali di Stranalandia, del grande Stefano Benni, si deve 🙂

Su Google Earth puoi viaggiare su Marte e indietro nel tempo. Puoi anche percorrere la Transiberiana e usare un vero e proprio simulatore di volo. Puoi visitare i modelli 3d delle grandi città.

Andiamo a visitare Barcellona, per farcene un’idea. Ti interessa scoprire di più sull’Islanda? Dai un’occhiata ad un documentario su Youtube. Quanti canali per approfondire!! Bisogna però smaliziarsi e imparare a distinguere tra buoni documenti e documenti inutili.

Indirizzarsi a fonti autorevoli è sempre una buona idea 🙂
La Royal geographical society  è un ottimo punto di partenza. Hanno un interessantissimo canale Youtube pieno di video e approfondimenti scientifici con interventi specialistici. Il National geographic è un ottimo posto per nutrirsi di immagini e informazioni dal mondo!! C’è anche una bella sezione di giochi.

Studiare geografia significa approfondire scienze naturali, geologia, scienze sociali, economia. E’ un’autostrada del sapere che ci porta a conoscere il mondo in cui viviamo e anche la nostra società.
Grazie ai social media puoi conoscere persone di ogni parte del mondo e avere informazioni in prima persona su luoghi, abitudini, cibi locali, cultura.

Abbiamo scelto un libro che rappresenta un bellissimo punto di partenza, un atlantone pieno di disegni e di informazioni interessanti. S’intitola Mappe, un atlante per viaggiare tra terre, mari e culture del mondo, di Aleksandra Mizielinska e Daniel Mizielinski, edito da ElectaKids.

Mappe

E’ un libro in cui perdersi per ore. Contiene infiniti spunti di ricerca e indizi per le più belle cacce al tesoro.

Se ti interessa imparare divertendoti, leggi

La foto dell’Oceano Atlantico è di The British Library

 

 

 

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Archiviato in:

Lascia un Commento

Scelti da Psicomamme

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!