PsicoMamme.it

0

Giochi atossici per bambini piccoli

Elena Bottari gennaio 2, 2016

Vi sarà capitato di ragionare, soprattutto per i bambini piccoli, sulla tossicità dei giocattoli di plastica. Come si fa ad essere sicuri che i giochi siano atossici e davvero adatti ai bambini che li mettono spesso in bocca e se li portano nella vasca da bagno? I giochi, a differenza degli alimenti, non hanno una filiera rintracciabile e un elenco degli ingredienti o un elenco delle fabbriche che li hanno prodotti.
Come si fa ad essere completamente sereni? Come possiamo sapere che il gioco plastico che portano a letto sia salubre? Una possibile risposta ce la siamo data. Bisogna farseli da soli con prodotti ad atossicità garantita.

Così ci siamo messe d’impegno e abbiamo trovato una pasta siliconica bicomponente atossica ed anallergica, la RTV-530 della Prochima. Si tratta di una pasta modellabile (più morbida del fimo) a rapido indurimento. In 4 minuti si solidifica del tutto. E’ adatta a fare calchi di parti anatomiche e spesso viene usata per realizzare stampi di piccoli oggetti, gioielli in particolare.

Pasta rtv 530 della Prochima

I due componenti sono separati, uno rosa acceso e uno bianco. Vanno amalgamati nella stessa quantità fino a raggiungere una tonalità rosa chiaro, vigorosamente ma con una certa velocità, prima di usare il composto come stampo o come plastilina.

Modellare questa pasta non è facile principalmente per il tempo davvero limitato di lavorazione. Abbiamo provato a creare degli stampi in cui inserirla per ottenere una forma tridimensionale compiuta ma i risultati sono stati pessimi perché l’oggetto finale presentava grinze e irregolarità ed era opaco.

Così abbiamo modellato dei mini giocattolini in brevissimo tempo, degli haiku scultura che non sono il massimo della bellezza ma sono teneri e innocui. Non ci sono ingredienti segreti e l’effetto collaterale più divertente è che rimbalzano benissimo. Ci si può costruire anche una pallina rimbalzina particolarmente pazza e imprevedibile.

Insomma eccoli qua in tutta la loro mostruosa simpatia e la loro imperfezioneGiochi fai da te atossici

Ti interessano le sculturine per bambini?

Leggi anche

 

 

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Lascia un Commento

Scelti da Psicomamme

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!