PsicoMamme.it

0

Scultura di tappi, viti, magneti e ferraglia

Elena Bottari dicembre 4, 2016

Il magnetismo affascina i bambini che amano avvicinare forme di ferrite, magnetite, ematite, neodimio ad oggetti di metallo e a materiali diversi come ceramica, legno, tessuto per vedere cosa succede.  Le calamite di medie e grandi dimensioni sono elementi che i bambini dai 5 anni in su possono usare con l’aiuto dei grandi e permettono di assemblare elementi diversi e di dar libero sfogo alla fantasia in vere e proprie sculture magnetiche. Se la piccola o il piccolo di casa sono fan di Magneto, le sculturine create con materiali di recupero sono un esperimento interessante.

Partendo da semplici tappi di silicone scampati al repulisti post-natalizio e a parti metalliche scovate in fondo alla scatola degli attrezzi, puoi dare forma a piccoli personaggi da decorare con pennarelli indelebili e tessuti o filati di risulta. Con un pezzo di lana a pallini (lana pon pon), puoi fare simpatiche capigliature, con la carta puoi realizzare corone o trecce. Basterà un po’ di colla per assicurare una lunga tenuta ai capelli!

Dare un’espressione ad un tappo di silicone non è poi così difficile, basta poco per rendere unico un elemento anonimo.

Tappi decorati

A che punto entra in gioco il magnetismo?

Inserisci una vite nei tappi e fissali ad una base di metallo tramite un magnete. Abbiamo usato una piccola calamita cubica. Avrai così una piccola scultura con una solida base e una certa verticalità che non può che far felici i tappi!

Con questo stesso principio puoi costruire uno strambo presepe oppure, inserendo un elemento metallico sulla testa dei tappi, puoi creare dei porta anelli o dei puntaspilli magnetici perfetti per non perdere clips, fermacampioni, valvole delle biciclette. La semplice composizione che vedi qui sotto può servire da fermacarte se inserisci lettere e documenti tra la vite e il magnete.sculturina magnetica con tappi

Con lo stesso principio puoi assemblare la ferraglia minuta che hai in casa. Molti pezzi che trovi in commercio sembrano già facce o braccia.

omino-ferraglia-magneti-viti

Ci piace questo aspetto metallizzato ma, se preferisci dare un tocco di colore, puoi utilizzare pennarelli indelebili. Il tassello posto in orizzontale sotto il mento dell’omino di metallo può diventare rosso,  e puoi colorare il corpo o il piedistallo come preferisci, in tinta unita o fantasia. Se non ti va di colorare, usa la carta da découpage e la colla per fabbricare i vestiti dell’omino di latta.

trio-magnetico-statuine

Materiali necessari per creare la statuina magnetica

  • tappi di sughero o di silicone
  • viti e materiale metallico di ogni forma
  • pennarelli indelebili
  • vernice bianca
  • decorazioni in carta o filati
  • colla
  • calamite o magneti per unire i vari elementi della composizione (se i bambini sono piccoli è meglio non usare magneti troppo potenti)

Leggi altri articoli a tema

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Lascia un Commento

Scelti da Psicomamme

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!