PsicoMamme.it

0

Semina piantine utili alla vita di api, farfalle e coccinelle

Elena Bottari maggio 17, 2017

In provincia di Bologna, su una collina che immaginiamo ridente come il mulino bianco dei giardinieri, c’è la cooperativa che per Eugea produce, impacchetta e invia semi amici degli insetti in eleganti e colorate confezioni.

L’obiettivo di Eugea è diffondere la conoscenza degli insetti e rendere le nostre città luoghi migliori per gli insetti utili: api, farfalle e coccinelle. Abbiamo acquistato due cubi di semi, il kit per far crescere la lavanda e il trio di vasetti di fibra di cocco. L’esperimento procede bene. Come promesso, i semi hanno un buon tasso di germinazione. I primi virgulti spuntano dopo circa due settimane e, annaffiando delicatamente ogni giorno, la crescita procede costante.

A meno che non venga giù una grandinata, api, farfalle e coccinelle dovrebbero avere pane per i loro denti. Eugea, acronimo di Ecologia Urbana Giardini E Ambiente,  è uno spin-off dell’Università di Bologna, città che custodisce un delizioso orto botanico e il meraviglioso Parco di Villa Ghigi con le sue mille attività rivolte ai bambini.

Tornando alla semina:

  • il più acerrimo nemico di germinazione e radicamento dei tuoi semi è il ristagno d’acqua. Per questo è consigliabile mischiare terriccio universale a terriccio per cactaceae, così il panetto di terra risulterà ben drenato e sufficientemente leggero
  • semina in vasi di un diametro di almeno 20 centimetri, così non dovrai trapiantare le fragili essenze appena spuntate
  • osserva le tue piantine e sposta in zone più ombrose quelle che ti sembrano patire il pieno sole
  • scrivi il nome della pianta seminata su un cartellino impermeabile usando un pennarello indelebile

Puoi seminare i semi dei frutti che hai mangiato o quelli che trovi nelle tue passeggiate. Per questo potrebbe tornare utile tenere nella borsa un barattolo con tappo avvitabile dove riporli. Grane, chicchi, bacche di oggi sono i giardini di domani!

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Lascia un Commento

Scelti da Psicomamme

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!