PsicoMamme.it

0

3 zucche di Halloween da disegnare su stoffa: la bella, la brutta, la cattiva

Elena Bottari ottobre 11, 2013

Hai paura che svuotare una zucca gigante per Halloween e procedere all’intaglio sia una lavoraccio improbo? Non hai tutti torti.
Se preferisci conservare le energie e darti al bricolage domestico, prova le nostre 3 zucche da disegnare su stoffa. E’ divertente e di grande effetto 🙂

Ecco il materiale necessario per le zucche su stoffa:

  • uno scampolo di cotone arancione
  • pennarelli da stoffa
  • imbottitura per trapunte (se vuoi fare addobbi morbidi da trasformare in profuma ambienti o in presine)

Scarica i modelli:

Zucche decorate

Puoi farne di allegre, di cattive, di pazze. Anche le zucche al naturale, però, sono bellissime.

Ecco qui una foto di gruppo con le nostre facce da zucca.

Zucche decorate su stoffa

C’è anche un mostrino ma questa è un’altra storia 🙂

Quale zucca preferisci?
Ne hai mai intagliata una? Noi sì ed è un lavoro da vero scultore. Se sei in vena di cesellature, prosegui la lettura!

Come si intagliano le zucche per Halloween?

Prima di tutto bisogna trovare una zucca bella grande, darle una pulita e poi,

  • con pennarello nero disegnare la faccia della zucca
  • intagliarla lungo le linee tracciate con un coltello affilato (e tanta attenzione)
  • fare un buco nella parte superiore (un buco abbastanza grande da farci passare la mano)
  • svuotare la zucca dei semi e delle parti filamentose
  • asciugare con uno straccio la parte interna e metterci dentro una candela 🙂

Zucca Halloween sorridente

Buon lavoro e buon divertimento!!

Se ancora non hai trovato il vestito adatto per dolcetto o scherzetto, leggi il nostro articolo su come realizzare un mantello da Vampiro 🙂

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Archiviato in:

Lascia un Commento

Scelti da Psicomamme

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!