PsicoMamme.it

0

Canzoni in inglese: imparare la lingua cantando

Elena Bottari settembre 22, 2014

Cantare assieme, facendo attenzione alla pronuncia, ascoltando bene il brano più volte, è un ottimo modo per imparare la fonetica inglese on-line. Ci sono siti che offrono anche approfondimenti sui suoni e permettono di imparare al meglio semplici brani.
Vista la consolidata, grande attenzione anche di artisti e scrittori per il pubblico dei bambini, numerosissimi sono i brani tra cui possiamo scegliere.

I paesi anglosassoni vantano una grande storia canora. Cantare in un coro, imparare le canzoni della propria tradizione, sono attività normali, dovute anche alla presenza di momenti cantati durante i culti religiosi. Il repertorio “profano” è vastissimo e catalogabile per generi e per destinatari. Moltissime sono le canzoni per bambini e le ninne nanne.

Canzoni in inglese consigliate:

  1. Il primo ascolto che consigliamo è di We All Stand Together, di Paul McCartney, un bellissimo brano animato magnificamente di cui puoi trovare il testo qui. Cantare con un membro dei Beatles è un’esperienza unica 🙂
  2. Grazie a David Grant puoi imparare di più sugli eroi della guerra di Troia. L’autore stesso spiega, con appropriati sottotitoli, i motivi della scelta di un così speciale tema fornendo anche un vero e proprio workshop gratuito su come eseguire le canzoni.
    Ecco un brano tratto da questa raccolta roccheggiante e didattica intitolato Is it love?
  3. Per i più piccoli, il sito del British Council offre canzoncine animate e sottotitolate come questa, intitolata Sing a raimbow e non sono rare, su Youtube, canzoni evergreen come Baa baa black sheep.
  4. Il sito Manythings.org offre numerosi materiali sonori. Ogni canzone viene spiegata accuratamente e in alcuni esercizi il “maestro” usa il metodo “ascolta e ripeti” per ogni strofa per poi cantare tutto insieme, con accompagnamento musicale.
    Qua, una vecchia bella canzone un po’ western: Swanee river
  5. La irish music academy offre lezioni gratuite, alcune delle quali sono anche su Youtube. Ecco Love is teasing!
  6. In una rassegna di canzoni in inglese non possono mancare le canzoni marinaresche: ecco  Drunken sailor con i sottotitoli 🙂 Cosa dobbiamo fare di un marinaio ubriaco?
  7. Chiudiamo con una ninna nanna scozzese, Dream Angus, cantata da Annie Lennox!!

Per i patiti delle serie tv, è consigliabile la visione di The Choir, una bellissima avventura nel mondo del canto corale.
Imperdibili gli esercizi per respirare, trovare la propria voce e imparare a cantare. Tutto rigorosamente in un eccellente inglese 🙂

Per studiare la lingua inglese, può servirti leggere

La foto del cantante è di The U.S. National Archives

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Archiviato in:

Lascia un Commento

Scelti da Psicomamme

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!