PsicoMamme.it

0

Come preparare l’acqua di lavanda? E’ semplicissimo!

Elena Bottari ottobre 10, 2014

Indicata come antireumatico, antinfiammatorio e rilassante, l’acqua di lavanda si può applicare esternamente con bagni e frizioni. Produrla in casa è molto facile e dà la soddisfazione di sapere davvero cosa stiamo usando. Maneggiare questi fiori è davvero piacevole e mette di buon umore!

Fa un po’ strano comprare un bottiglione di alcool etilico a 9o gradi al supermercato.Ti viene voglia di dire “E’ per fare un profumo” ma poi pensi che il cassiere direbbe tra sé: “Seee, dicono tutti così”. Quindi niente, coraggio, alcool etilico e fiori secchi di lavanda, meglio se di produzione propria, anche coltivata in vaso.

Alcool e lavanda

Preparazione dell’acqua di lavanda fai da te

  • Versare 30 grammi di fiori in un litro di alcool a 90 gradi
  • Far riposare per 24 ore
  • Filtrare
  • Conservare in bottigliette ben chiuse, da tenere lontano dai bambini

La “lozione” antireumatica potrebbe risultare troppo concentrata. In questo caso è consigliabile diluirla con dell’acqua distillata.

Lasciando la lavanda per due settimane a macerare nell’alcool si ottiene un… profumo
Per la sua gradevole profumazione, questo preparato è ottimo anche come profuma ambienti, da versare su gessetti, profuma-cassetti in legno e anche come essenza profumata per lampada catalitica.

NB La lavanda interagisce con ferro e iodio ed è sconsigliabile usarla durante cure integrative a base di questi due elementi.
La ricetta è tratta da Erbodiario, bellissimo libro di Brunella Forno.

Con lo stesso procedimento di macerazione e filtraggio si possono fare mille profumi diversi. In vista di Natale, ecco un tentativo che spero darà buoni frutti

Profumo natalizio cannella e fiori d’arancio

Alcool e lavanda

Ingredienti:

  • 30 grammi di fiori d’arancio
  • due stecche di cannella
  • mezzo litro di alcool etilico

Far macerare per due settimane e filtrare. Buon esperimento!
Se vuoi provare altre ricette, dai un’occhiata ai nostri articoli:

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Lascia un Commento

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!