PsicoMamme.it

0

Torino comics 2013, imperdibili workshop gratuiti

Elena Bottari aprile 2, 2013

Torino comics 2013 ha molte sorprese in serbo. Una delle più succose, per chi voglia cimentarsi con animazione, sceneggiatura, illustrazione e fumetto sono i workshop gratuiti. Bisogna però pensarci adesso, perché le iscrizioni chiudono il 5 aprile!

E’ un’ocasione da non perdere anche per conoscere meglio alcune delle “matite” più note del panorama italiano: Massimiliano Valentini, soggettista e sceneggiatore per Topolino, Rossano Stefanin illustratore per importanti case editrici, grafico, ideatore di laboratori e concorsi nazionali, Gigi Piras collaboratore di Topolino e di numerose testate editoriali nazionali ed internazionali e Marco Natale, disegnatore (Bacon), illustratore e animatore (Totò sapore, I magicanti e i tre elementi, Coccobill2 e Bebo). Insomma, se ti va di tentare la Via del fumetto, o conosci qualcuno interessato, vale la pena scrivere a torino@scuolacomics.it per prenotare un posto.

Torino comics 2013 sarà all’insegna dei super-eroi e degli autori Marvel internazionali e nostrani 🙂
Eddie Campbell e C. B. Cebulski saranno gli ospiti d’onore di questa diciannovesima edizione, accompagnati da ospiti italiani come Riccardo Burchielli (Wolverine), Giuseppe Camuncoli (Spiderman) e molti altri. Anche una donna, tra gli ospiti: Vanessa Cardinali (le mitiche suore Ninja).

Gli amanti di Star Wars avranno di che gioire: lo Sci-Fi fest & fantasy con Darth Vader (quello originale, dei primi tre film che, anche se usciti prima, sono un seguel ?!), insomma con il super-culturista Dave Prowse e con Alan Ruscoe, interprete di vari caratteri alieni degli ultimi tre film, ovverosia del prequel.
Manga, mostre monografiche, cosplay, giochi e molto altro completano l’immersione totale nel mondo del Comics che sarà coronata dall’assegnazione del premio Pietro Miccia, per nuovi talenti del fumetto e futuri ospiti d’onore 🙂

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Archiviato in:

Lascia un Commento

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!