Biennale democrazia 2013

Biennale democrazia 2013: appuntamenti su (e per) bambini e ragazzi

Biennale democrazia 2013, a Torino dal 10 al 15 aprile, offre ai ragazzi e ai bambini mille spunti su utopia, gioco e  fantascienza.

Siamo contente che, tra i temi che verranno trattati, ci sia Città bambine, con Chiara Saraceno, al Teatro Gobetti, il 12 aprile alle 16. E’ possibile una città amica dei bambini e dei ragazzi? Una città che li consideri cittadini attivi, non consumatori, non pesi da parcheggiare? E’ possibile che la città diventi un organismo a cui tutti partecipino, anche i piccoli?

Mondi immaginari e società future, sotto l’ala protettrice e rivelatrice della fantascienza, nell’incontro Altrimondi.1# con Franco Brambilla e Giuseppe Lippi (da Urania con amore), al Circolo dei lettori, sala gioco, l’11 aprile alle 18. Una carrellata sulle immagini e le visioni della fantascienza che, come diceva Kurt Vonnegut,

Voi siete i soli che parlano dei cambiamenti veramente terribili che sono in corso, voi siete i soli abbastanza pazzi per capire che la vita è un viaggio spaziale, e neppure breve: un viaggio spaziale che durerà miliardi di anni. Voi siete i soli che hanno abbastanza fegato per interessarsi veramente del futuro, per notare veramente quello che ci fanno le macchine, quello che ci fanno le guerre, quello che ci fanno le città, quello che ci fanno le idee semplici e grandi, quello che ci fanno gli equivoci tremendi, gli errori, gli incidenti e le catastrofi. Voi siete i soli abbastanza stupidi per tormentarvi al pensiero del tempo e delle distanze senza limiti, dei misteri imperituri, del fatto che stiamo decidendo proprio in questa epoca se il viaggio spaziale del prossimo miliardo di anni o giù di lì sarà il Paradiso o l’Inferno

Consigliamo anche Le parole che cambiano il mondo, con Gian Luigi Beccaria, Ilvo Diamanti e Lorenzo Pregliasco, l’11 aprile alle 21 e 30, nella Sala grande del Circolo dei lettori. Un’occasione imperdibile per andare in profondità, nelle parole che usiamo senza sapere da dove vengano, nelle parole alla moda che, a volte, nascondono trappole 🙂

E poi, spazio al gioco!! Insediamenti ludici, giochi dimenticati saranno proprosti ai bambini che potranno “occupare” lo spazio urbano e dare libero sfogo alla fantasia (il 12 aprile, in Piazza Carlo Alberto, dalle 10 alle 18)

Pensi di andarci? Noi si:)

Se ti va di iniziare a giocare, ecco alcuni consigli per giochi dai 7 ai 10 anni!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.