Lavoretti per bambini aspettando Pasqua

Lavoretti di Paqua per bambini piccoli

Le belle giornate cominciano ad arrivare, assieme al cinguettio degli uccellini. Un vento più clemente e raggi solari caldi fanno molto bene alle nostre ossa.  Igatti affilano le unghie desiderosi di qualche avventura fuori di casa 🙂
I bambini, dopo aver preso tre o quattro volte diverse influenze (o sempre la stessa con varie rovinose cadute), non chiedono che di potersi sbucciare le ginocchia nei giardinetti. I genitori cominciano a pensare a gite fuori porta e a fughe reali o virtuali dalle città.

Tutti sognamo le maniche corte. Insomma stiamo per uscire dal letargo. Nonostante gli sprazzi di un meteo clemente, può tuttavia capitare di trascorrere ancora molti giorni semi-tappati in casa.

Cosa fare con i bambini aspettando la primavera? Possiamo raccontare loro come, all’arrivo della bella stagione, gli animali inizino a concentrarsi sui loro amori. Possiamo descrivere le buffe evoluzioni dei passerotti innamorati, narrare le diverse tecniche di costruzione del nido dove la mamma deporrà le uova e raccontare di come le coppie si riducano a pelle e ossa nel compito di sfamare le insaziabili nidiate. Insomma la natura che si risveglia bussa alla porta della fantasia ma anche dell’osservazione scientifica, grande maestra dei bambini da che mondo è mondo, parco giochi priviliegiato per appassionarsi alla scienza e per diventare naturalisti in erba.

La Pasqua segna l’arrivo della primavera ed è, infatti, il tripudio dei cuccioli più teneri.
Pulcini (il giallo è il colore della primavera, pensa ad esempio alle forsizie, alle primule selvatiche), coniglietti, anatroccoli, nuove giovani vite si affacciano al mondo. Abbiamo pensato di festeggiarli a modo nostro, con qualche idea per disegni semplici e lavoretti da realizzare con i bambini con l’aiuto del cartoncino e della colla.

Iniziamo da un anatroccolo e da un pulcino.

Qui si possono scaricare i modelli che abbiamo disegnato e utilizzato:

L’anatroccolo può trasformarsi in segnaposto oppure in elemento decorativo di un biglietto di auguri (basta incollarlo su un cartoncino di diverso colore piegato a metà)

Per il piccolo collage con l’uovo e il pulcino possiamo chiedere ai bambini di disegnare il loro uovo su un cartoncino. Dopo averlo ritagliato con le forbici dalla punta arrotondata, potranno incollarlo al cartoncino dove avremo stampato o disegnato il piccolo batuffolo giallo.

Cosa ne dici? Iniziamo a disegnare?

Guarda gli altri disegni che abbiamo realizzato, pronti per essere stampati e colorati:

Articolo e disegni di Elena Bottari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.