PsicoMamme.it

0

Bambini a Torino: risorse e idee

Elena Bottari luglio 8, 2013

Le città italiane sono generalmente poco baby-friendly. Torino, traffico e smog a parte, ha qualche freccia al proprio arco. I bambini a Torino hanno molte offerte teatrali su misura, qualche grosso parco pubblico, giardinetti attrezzati per il gioco, un festival del cinema a loro dedicato (Il Sottodiciotto film festival), musei adatti a loro (il Museo di scienze naturali, A come ambiente, il parco astronomico Infini-To), biblioteche ben attrezzate, nuovo circo, librerie specializzate e laboratori per tutti i gusti.
Non è tutto ma è già qualcosa, non credi?
Apri la porta e dai un’occhiata!

Cortile torinese

Girovagando per Torino, soprattutto di domenica, non è raro trovare artisti di strada che intrattengono i bambini e le persone a passeggio. I punti in cui è più facile fare questi piacevoli incontri sono:

  • Piazza San Carlo
  • Piazza Castello
  • Via Garibardi

Ci sono gli artisti specializzati in bolle di sapone, mimi, mangiafuoco e non mancano band di buskers 🙂

Buskers a Torino

Torino gratuita per bambini

Torino è una vera capitale dei parchi pubblici:

  • il Valentino
  • la Pellerina
  • il parco della Colletta
  • il parco Europa
  • il parco della Maddalena
  • il parco della Mandria
  • il parco Ruffini
  • il parco della Tesoriera
  • il parco di piazza d’Armi

Ideali per rilassarci, correre, giocare, allenarsi e nuotare (d’estate apre la piscina pubblica del parco della Pellerina dove è anche possibile giocare a Tennis, a Beach Volley, a bocce). Oasi verde e molto di più, il parco del Valentino ospita il Borgo medievale, un vero e proprio museo a cielo aperto.
Facendo un giretto alla Tesoriera puoi visitare la biblioteca di Andrea Della Corte e un’interessante nastroteca.
Il parco Ruffini ospita invece lo stadio di atletica e alla Mandria si possono ammirare magnifici cavalli, fare lunghe passeggiate nel verde e affittare una bicicletta.

Lungo il Po, dalla parte collinare della città, c’è un bellissimo percorso da fare su due ruote, costellato da giochi per bambini e piccoli parchi (come quello dell’ex Zoo, dove tempo fa si teneva Experimenta).

Torino è una città skate friendly, ecco dove cimentarsi nell’impresa di cavalcare la tavola. Ci sono poi numerose e belle biblioteche, ad esempio la biblioteca Civica centrale vicino a Via Garibaldi, con ricco reparto libri per l’infanzia.  In alcuni musei, come ad esempio il Museo di scienze naturali, i bambini non pagano.

Torino a pagamento per bambini

  • La Casa teatro ragazzi e giovani Offre un ricchissimo programma di teatro ragazzi, teatro di figura, spettacoli musicali per bambini e di teatro circo. Molte sono le rassegne fuori abbonamento e i corsi di teatro per bambini e adolescenti.
  • MiTo, settembre musicaLa rassegna musicale di inizio scuola propone un programma ad altezza bambino che vale la pena di non perdere
  • Incanti Rassegna internazionale di teatro di figura, Incanti è un’occasione da non perdere per bambini, ragazzi e anche adulti.
  • La settimana della scienza A Maggio e a giugno la scienza scende in piazza con la Settimana della scienza, un appuntamento imperdibile per lanciarsi nell’ edutainment

A te cosa piace di Torino? I tuoi bambini hanno delle attività o dei luoghi preferiti dove divertirsi?

Articolo di Elena Bottari

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Archiviato in:

Lascia un Commento

Scelti da Psicomamme

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!