PsicoMamme.it

0

Cappello di pile bicolore fai da te, con orecchie da coniglio

Elena Bottari gennaio 9, 2014

L’inverno imperversa sulle nostre sguarnite orbite occipitali, quindi perché non munire noi  e i nostri cari di un caldo cappello di pile bicolore fai da te, con orecchie da coniglio per i più coraggiosi?
Facile da realizzare, caldissimo, non teme la lavatrice e si presta a mille divertenti varianti (di cui non mancheremo di parlarti nei prossimi tempi).

Cappello di pile fai da te con orecchie

Materiali necessari:

  • due scampoli di pile di diverso colore
  • ago
  • spilli
  • filo in tinta con i tessuti

Disegna una specie di corona a sei punte, come quella che vedi qui sotto, calibrando le dimensioni in base alla taglia che vuoi ottenere. La lunghezza della “corona” deve bastare a fare il giro attorno alla testa della bambina o del bambino a cui è destinato questo caldo copricapo 🙂

La sagoma del cappello in pile
La forma interna del cappello deve avere un bordo inferiore più lungo, che si rivelerà strategico al momento dell’esecuzione del risvolto.

Disegna le orecchie della foggia che ti piace di più e ritagliane due in ogni tinta. Le due parti di colore diverso andranno cucite insieme e poi “raddrizzate”.

Fissa la sagoma di carta, opportunamente ritagliata, al pile (aiutati con gli spilli) e ritaglia.
Cuci tra di loro le punte in modo da creare una calottina a forma di peperone. Ripeti la stessa operazione con lo scampolo destinato ad apparire all’esterno, avendo cura di cucire le orecchie tra i lembi triangolari.

Metti la calottina esterna ancora al rovescio dentro la calottina interna al dritto (i due “dritti” devono combaciare) e rigira tutto, in modo che tutte le cuciture siano nascoste.
Con l’aiuto degli spilli, metti in forma l’orlo del cappello in cui risalterà il colore interno e cuci in modo che la cucitura non si veda.

Ecco pronto il cappello!

cappello-pile-con-orecchie-coniglio

Per essere orecchie finte, cascano davvero bene 🙂

Se ti piace creare oggetti utili e giocosi, leggi

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Archiviato in:

Lascia un Commento

Scelti da Psicomamme

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!