PsicoMamme.it

0

Potenze della matematica

Elena Bottari gennaio 4, 2018

In quinta elementare si studia l’elevamento a potenza. Il concetto viene introdotto e affrontato a livello semplice e i bambini lo considerano una specie di super-moltiplicazione. L’elevamento a potenza può essere visto come la moltiplicazione di una quantità per se stessa, per tutte le volte indicate nel numero scritto al “piano di sopra”. Per chi ancora fa fatica con il calcolo a mente, può risultare più semplice visualizzare una quantità sotto forma di simbolo che può anche chiamarsi incognita. Una quantità in incognito non vuole rivelarsi. Agli scolari basti sapere che si comporta come tutti i numeri e che, in questa fase del ragionamento, non è il risultato a contare ma la procedura, ovvero non è importante il quanto ma il come.

Soffermiamoci su come l’elevamento a potenza vada letto e su cosa significhi. Le due entità in gioco sono la base (il numero o l’incognita al “piano terra”) e l’esponente (il numero o l’incognita al “primo piano”). Il primo numero si legge come numero cardinale, il secondo (la potenza), come numero ordinale.

tre alla quarta –> 34   

dodici alla terza –> 123   

due alla quinta –>25

Facciamo conoscenza con i due attori dell’elevamento a potenza:

  • La quantità che si ripete è definita fattore
  • Il numero di volte in cui il fattore si moltiplica per se stesso è definito esponente

Elevamento a potenza

Ogni volta che troviamo un numero moltiplicato per se stesso, possiamo esprimere tale operazione sotto forma di potenza:

3*3*3*3= 34

5*5*5=53

Piccolo ripasso sulle moltiplicazioni e  schede sulle operazioni con le potenze

Moltiplicazione per 1

Moltiplicazione per 0

Elevamento a potenza 0

Elevamento a potenza 2

Moltiplicazione tra potenze diverse

Divisione tra potenze diverse

Moltiplicazione e divisione con elevamento ad uguale potenza

Esercizi con le potenze per la quinta

Leggi anche:

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Lascia un Commento

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!