Psicologia

Approfondimenti su relazione genitori e figli, emozioni, percezione di sé, dinamiche sentimentali e di gruppo

Saper stare in relazione

Aristotele disse che “l’uomo è un animale sociale”, ma questo non significa che ogni essere umano possieda quelle che sono definite capacità relazionali; non tutti infatti possiedono la capacità di stare con l’altro, di creare relazioni stabili e funzionali e legami. Queste capacità però sono alla base delle relazioni, sono ciò che ci permette di …

Saper stare in relazione Leggi altro »

In pubblicità il fine giustifica i mezzi? L’immagine femminile e la réclame

Navigando in rete si possono leggere molti articoli che trattano il tema dello sfruttamento dell’immagine femminile in pubblicità, l’argomento è così vasto che si potrebbe parlarne all’infinito. Nel web si possono trovare molti esemplari di pubblicità perlomeno discutibili, la casistica è davvero vasta, si passa dallo stereotipo della famosa mamma italiana sempre perfetta alla prostituta. …

In pubblicità il fine giustifica i mezzi? L’immagine femminile e la réclame Leggi altro »

cartellone-anti-spreco

Dacci oggi il nostro spreco quotidiano

Ormai da anni vengono condotte ricerche e studi sul problema degli sprechi alimentari, e se ne parla diffusamente. Assistiamo ad una una vera e propria campagna informativa che intende raggiungere tutti i target. Se ne parla nelle scuole sulla base del principio per cui è meglio prevenire che curare, ci si rivolge agli operatori del …

Dacci oggi il nostro spreco quotidiano Leggi altro »

scheletro

Fobie. Il coraggio è il superamento della paura

Ragni, aghi, aerei, ma anche farfalle, spigoli, clown, bambole; ogni cosa, ogni situazione può essere oggetto di una fobia. Le fobie sono praticamente innumerabili e, alla maggior parte delle persone, spesso appaiono incomprensibili e inimmaginabili. Eppure tengono compagnia a molti e spesso limitano la libertà, il raggio di azione e le possibilità finanche di divertimento. …

Fobie. Il coraggio è il superamento della paura Leggi altro »

Come si cambia? Il corpo nelle diverse età

Siamo il nostro corpo o il nostro corpo è un involucro? L’immagine che abbiamo di noi è diversa da quella che gli altri ci attribuiscono. Ognuno ci osserva con occhi diversi e ci scruta attraverso filtri culturali e sociali oltre che estetici. Non tutti sono ossessionati dal corpo e dall’apparenza come le rappresentazioni pubblicitarie e …

Come si cambia? Il corpo nelle diverse età Leggi altro »

L’errore fondamentale di attribuzione

Quando formuliamo un giudizio senza avere sotto mano dati da cui trarre conclusioni razionali, ci affidiamo a modelli o, peggio, a stereotipi a cui istintivamente cerchiamo di piegare la realtà dei fatti e rischiamo di commettere degli errori di ragionamento, tra cui l’errore fondamentale di attribuzione. Il punto di osservazione cambia la percezione di ciò …

L’errore fondamentale di attribuzione Leggi altro »

indescribable-ruel-calitis

Cosa sono le DAT, dichiarazioni anticipate di trattamento?

Le dichiarazioni anticipate di trattamento (DAT) sono indicazioni che ogni singolo cittadino può redigere in previsione di incidenti e malattie degenerative che lo privino della facoltà di scelta. Le DAT permettono il proseguimento del rapporto medico-paziente anche in caso di incoscienza del paziente e tutelano il suo diritto alla scelta della cura. Il medico deve attenersi, …

Cosa sono le DAT, dichiarazioni anticipate di trattamento? Leggi altro »

Fuori dal tunnel

Medicina difensiva: dal decreto di appropriatezza prescrittiva ai nuovi Lea

La medicina difensiva è, nella sua accezione positiva, la prassi per cui i medici prescrivono approfondimenti diagnostici non necessari e interventi chirurgici evitabili ma non deleteri per la salute al fine di scongiurare denunce di mancata diagnosi da parte dei pazienti o per prevenire chirurgicamente il peggioramento di un problema che potrebbe rientrare con farmaci, terapie …

Medicina difensiva: dal decreto di appropriatezza prescrittiva ai nuovi Lea Leggi altro »

Franti

Bambini cattivi e bambini buoni, il gioco delle parti

Bene e male, jedi e servitori dell’Impero, bambini buoni e bambini cattivi popolano la rappresentazione spesso troppo binaria della nostra quotidianità. Ci sono le anime mansuete e ci sono i prepotenti, lo dice la storia, lo dice la nostra esperienza. I buoni porgono l’altra guancia e si guadagnano il Paradiso, i cattivi  si impongono sugli …

Bambini cattivi e bambini buoni, il gioco delle parti Leggi altro »