PsicoMamme.it

0

5 Maschere viso fai da te per far sbocciare la tua pelle

Elena Bottari marzo 31, 2014

Sei stufa di usare sempre gli stessi prodotti di bellezza? Vuoi qualcosa di davvero fresco? Ecco 5 maschere viso fai da te da preparare e applicare sul momento, magari mentre aspetti che la parmigliana cuocia nel forno 🙂

I tempi di posa richiedono una mezz’oretta di tranquillità da trascorrere in posizione orizzontale, con un asciugamano sotto la testa.
Le maschere casalinghe, spesso profumate e buone da mangiare, tendono a colare un po’ ed è quindi opportuno prevenire disastri stando sdraiati. E consigliabile ricorrere a frutta e ingredienti coltivati senza pesticidi.

In presenza di allergie è meglio chiedere una consulenza all’erborista o al farmacista di fiducia!

Prendersi cura della pelle non è soltanto una questione estetica. La salute della pelle va salvaguardata per il nostro benessere generale. E’ infatti la prima e più estesa barriera difensiva del nostro organismo. E’ importante ricordare che, stendendo le maschere, labbra e contorno occhi vanno tralasciati. Le mucose della bocca e degli occhi potrebbero irritarsi.

Abbiamo fatto un po’ di ricerche sui libri e sulla rete e ci va di segnalarne alcune, tratte dall’utilissimo libro Io lo so fare, di Marinella Correggia e dal sito della dottoressa Marina Multineddu.

Marinella consiglia 3 preparazioni benefiche per il volto che prevedono di

  1. sciogliere del lievito di birra in scaglie in acqua e di tenere questa maschera sul viso per venti minuti
  2. mescolare miele e succo di limone e metterle in posa per venti minuti
  3. grattugiare una mela e stenderla sul viso. Lavare il viso con l’acqua di cottura di una carota

Marina segnala ricette anche molto golose, con l’avocado e la mela: frullare una mela, 3 gocce di limone e un cucchiaino di olio extravergine di oliva, applicare e sciacquare con acqua appena tiepida.

La più golosa, che a dire il vero conoscevamo come preparato per ghiaccioli, si fa

  • frullando delle fragole pulite delle foglie
  • mescolando alle fragole della panna o del miele
  • e infine applicando per venti minuti sulla pelle

Basta, naturalmente, non essere allergici alle fragole o ai derivati del latte 🙂

Ecco il video di questa ultima ricetta alle fragole, con la colonna sonora Crows in Tokyo di Glow and the forest

 

Prova anche le indicazioni per realizzare

The following two tabs change content below.

Elena Bottari

Fondatrice di Psicomamme.it e giornalista pubblicista, mi interesso di psicologia e temi sociali. La creatività e le storie sono la mia passione. Mi piace scrivere di progetti interessanti che spaziano dall'editoria al teatro. Dopo la laurea in lingue e un master in comunicazione e tecnologie multimediali del Corep, ho lavorato dieci anni in un ufficio stampa. Ho due figli, troppi computer e una dolce metà alacremente impegnata a curare i siti della concorrenza.

Elena Bottari

Ultimi post di Elena Bottari (vedi tutti)

Archiviato in:

Lascia un Commento

Login to your account

Can't remember your Password ?

Register for this site!