Lo Spaventagente, fiaba in rima sul senso della pace

Lo Spaventagente, fiaba in rima di Davide Mazzocco illustrata con vivide pennellate e taglio cinematorafico dalla pittrice Paula Dias, è la ghiotta novità che la casa editrice L’albero delle matite presenta quest’anno al Pisa Book festival per la collana ad alta leggibilità Sneaky Peeky. Le esperienze di scrittura teatrale e narrativa dell’autore si condensano in una parabola divertente in cui si specchiano, moltiplicandone i rimandi, le tavole di Paula  che spesso richiamano film celebri come Uccelli di Alfred Hitchcock e Via col vento di Victor Fleming.

La stilizzazione operata da Paula Dias aumenta il senso paradigmatico della storia e lascia spazio ai colori e ai volumi composti in prospettive inedite che emozionano adulti e bambini. Gli spazi aperti del corvo si contrappongono a quelli chiusi e protetti del contadino che può giocare la propria partita soltanto a terra e forse invidia un po’ la libertà del volo.

copertina-lo-spaventagente-mazzocco-dias-albero-delle-matite

Il tema di questa fiaba filosofica in forma poetica è la guerra, analizzata assieme a tutti i meccanismi psicologici che la generano e la alimentano, la diffidenza, la corsa agli armamenti e la tendenza a rilanciare sempre aumentando la componente bellica a scapito del buon senso. Senza sapere bene come il conflitto sia iniziato, il contandino e il corvo si ritrovano nemici, per un pugno di mais.

A duellare con così tanta solerzia

si finisce col farlo per inerzia, dimenticandosi delle ragioni

non si dominano le proprie azioni.

Nell’oblio è già la guerresca scintilla

ma ancor su chi ha torto si cavilla.

I colpi di scena non mancano in questa storia di ripicche e spaventi. Strategie e aeree minacce si susseguono in un’ escalation che di certo non giova ai duellanti che, per fortuna, troveranno una soluzione favorevole ad entrambi. Bastava fermarsi e fare un passo indietro!

Consigliatissimo per tutti, è un bellissimo regalo per bambine e bambini dai 5 agli 8 anni!

Leggi altri articoli su nuove letture:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.