animali-terribili-copertina

Piante e animali terribili

I biologi in erba saranno felicissimi di leggere Piante e animali terribili, nuovo libro di Dino Ticli vincitore del premio Andersen.  Il lato oscuro della natura, il senso del mito e del pericolo traboccano da ogni pagina in modo tutt’altro che sensazionalistico e banale ma nel rispetto di una cornice scientifica che poi si traduce in narrazione fantastica.

Piante e animali terribili è antidoto al pregiudizio in voga secondo cui naturalità e benessere coincidano sempre. Le tossine sono parte integrante del mondo dei viventi e bisogna sapere che le bacche di tasso, l’aconito e la mandragora sono mortali. Bisogna imparare fin da piccoli a decodificare i segni e gli avvertimenti che la biologia ci dà e a non toccare tutto quel che si vede perché esistono piante e animali mortiferi al semplice contatto. Questo pratico e istruttivo manuale illustrato permette di fare il giro del mondo sulla scia di animali e vegetali pericolosissimi compiendo una carrellata di culture, tempi e tradizioni diverse. Piante e animali terribili è una piccola antologia botanica per bambini, capace di unire scientificità e fantasia. Le illustrazioni di Andrea Antinori sono coloratissime ed efficaci. Le forme sono rese in modo inequivocabile ed è facile ricordare sia le specie, sia le storie appena lette.

Questo libro insegna a esplorare la natura con la consapevolezza che le piante “cattive” e gli animali “cattivi” hanno il diritto di esistere e occupano un posto nel mondo.

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.